Benefici Vapore Viso
Cosmesi Naturale

Benefici del bagno di vapore per il viso

In questo articolo vedremo insieme cos’è il bagno di vapore, quali sono i suoi benefici e come prepare un ottimo bagno di vapore specifico per il viso in pochi e veloci passaggi. Cominciamo!

Il bagno di vapore è un bagno con alternanza di freddo e caldo per stimolare l’elasticità dei vasi sanguigni. Come anticipato ci focalizzeremo sul bagno di vapore per il viso che dimostra di produrre benefici per la circolazione, malattie della pelle, purifica la pelle, rimuove le impurità ed ha effetti rilassanti ed antistress.

Benefici del bagno di vapore viso

Il bagno di vapore è un trattamento molto antico risale all’epoca romana. I benefici del bagno di vapore sono molteplici i più importanti sono dovuti all’effetto stesso del vapore che permette una dilatazione importante dei pori che consente alla pelle di rilasciare le tossine in eccesso. L’effetto rilassante è dovuto al calore prodotto dal vapore che attiva la micro circolazione cutanea e rilassa i muscoli.
Un trattamento di questo tipo vi aiuterà anche a struccarvi più facilmente.

Come preparare il bagno di vapore viso

E’ possibile preparare un bagno di vapore classico oppure è possibile utilizzare delle erbe medicinali, come il tea tree oil. Consiglio l’utilizzo di erbe medicinali con azione depurativa e detossinante. Il calore del vapore potenzierà l’azione delle erbe. Se non avete questo tipo di ingrediente, potete aggiungere del bicarbonato per aumentare l’effetto anti-age e detossinante. Il bicarbonato di sodio a contatto con l’acqua rilascia anidride carbonica che favorisce l’eliminazione delle tossine sottocutanee.

Prima di cominciare il bagno di vapore, struccate il viso in maniera delicata ed eliminate le cellule morte. Nel frattempo potete portare a ebollizione 3 tazze di acqua distillata o purificata. Tolta l’acqua dal fuoco, procedete aggiungendo le erbe medicinali, coprite e lasciate in infusione per 5 minuti. Trascorso il tempo di il tempo di infusione posizionatevi con il viso sopra la bacinella con l’acqua e restate in posizione per circa 10 minuti coprendo la testa con un’asciugamano.

Il viso deve trovarsi a 30 cm dall’acqua.

Conclusi i 10 minuti di bagno di vapore, spruzzatevi su viso e collo prima dell’acqua tiepida, infine alcuni spruzzi di acqua fresca.
Tamponate il viso con un asciugamani pulito e completate il trattamento con una maschera e una crema idratante oppure con un impacco utilizzando l’acqua rimasta e la vostra asciugamano. Posizionatela sugli occhi e sul viso. In questo modo aumenterete l’effetto rilassante e depurativo.

Controindicazioni

I bagni di vapore alle erbe medicinali non sono particolarmente indicati per le pelli sensibili, o con problemi di irritazione, scottature o capillari  rotti, la vaso dilazione prodotta dal bagno di vapore potrebbe accentuare il vostro problema.

Durante il bagno di vapore ti consiglio di evitare l’applicazione di sostanze oleose. Alla fine del trattamento, circa 10 minuti dopo, è invece possibile applicare un sapone con azione esfoliante per favorire la pulizia del viso, ad esempio vanno bene i saponi a base di olio di oliva ed eucalipto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.