rallentare ricrescita peli
Cosmesi,  Cosmesi Naturale

Come rallentare la ricrescita dei peli

I peli possono diventare una vera ossessione per una donna. Non sempre è facile tenerli sotto controllo e saperli eliminare al bisogno, per questo spesso le donne si chiedono se esistano dei metodi per rallentare la crescita dei peli dopo la depilazione. Soprattutto in estate, infatti, la crescita veloce dei peli può costituire un problema di non poco conto.
Non c’è bisogno di recarsi sempre dall’estetista per tenere sotto controllo la ricrescita dei peli: esistono alcuni metodi naturali che possono aiutare a tenerli sotto controllo e a rallentare la loro crescita, rendendo così più semplice l’epilazione. Ecco qualche tecnica per rallentare la ricrescita dei peli in modo molto semplice, con ciò che hai in casa.

Usare il ghiaccio

Proprio così: ghiacciare i peli può aiutare a rallentarne la ricrescita. Basta passare il ghiaccio dopo la depilazione, e anche ogni sera prima di andare a dormire, sulle gambe e sulle parti del corpo dove vuoi fermare la ricrescita dei peli. In questo modo il freddo costringerà i vasi sanguigni e rallenterà la ricrescita dei peli.

Curcuma per rallentare la ricrescita dei peli

La curcuma è una spezia assai ricca di principi attivi. Questi principi attivi aiutano la pelle a mantenersi sempre morbida e sempre glabra. Infatti permettono di indebolire i bulbi dei peli.

Ricetta a base di curcuma per rallentare la ricrescita dei peli:

basta mischiare la curcuma con della farina di ceci ed un pochino di aloe vera, mischiare e spalmare nella zona interessata e poi lasciar asciugare. Eliminate il tutto quando si sarà asciugato, con acqua tiepida. Potete usarlo anche da applicare nella zona dei baffetti, indebolisce i peli e li rende meno rapidi nel riformarsi.

The verde

Il the verde ha tantissime proprietà salutari, antiossidanti e purificanti. Fra le sue proprietà, non tutti lo sanno, vi è anche quella di aiutare a contrastare la crescita dei peli. Bevete una tazza di the al giorno, riduce la produzione di testosterone, che è l’ormone che aiuta i peli a crescere sempre di più. Grazie a questa bevanda, potete ripristinare il sistema ormonale e rallentare la crescita dei peli: inoltre è una bevanda sempre molto piacevole e rilassante.

Qualche consiglio per depilarsi

Volete a tutti i costi fermare la ricrescita dei peli? Allora seguite qualche consiglio della tradizione contadina che potrebbe funzionare.

1. In primo luogo, quello di depilarsi con la luna calante, che dovrebbe aiutare a rallentare la crescita.

2. Non depilatevi dopo aver mangiato, quando il flusso sanguigno è maggiore, e neppure prima del ciclo, ma dopo 3-4 giorni dal ciclo per sfruttare la carenza di ormoni a livello fisico, così da aiutare a sfoltire meglio i peli e soprattutto a renderli più deboli, meno folti.

Potete anche usare dei prodotti sul mercato che possono aiutare a rallentare la crescita, come quelli a base di chelidonina, molecola naturale che ha anche effetto anti infiammatorio. Se poi volete eliminare completamente i peli dalla vostra vita, la soluzione ideale è ricorrere alla depilazione definitiva col laser: si tratta del rimedio ideale soprattutto per chi abbia molti peli folti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.