fashion-blogger
Moda

Gli stili di moda più usati: come trovo il mio?

Seguire le ultime tendenze moda e trarre ispirazione dai look delle celebrità è sicuramente un buon punto di partenza, ma trovare il proprio stile di moda sicuramente non è poi così scontato. Per questo, è seguire dieci buoni consigli che ci consentono di ragionare e di trovare il proprio stile di moda. I consigli che trovi di seguito sono il frutti dei suggerimenti degli amici di YouGlamour dove è possibile trovare tutte le nuove tendenze moda e tendenze beauty del momento.

Occhio alla silhouette ed alla forma del proprio corpo

È possibile scegliere il proprio stile di moda tenendo conto della forma del proprio corpo. Se si è esili si può optare per qualsiasi outfit, dalla gonna al pantalone, da una jumpsuite ad un bermuda corto.

Se si è più in carne è meglio optare per un pantalone non troppo attillato e per una gonna longuette.

Quali colori scegliere?

Oltre alla silhouette è bene prestare massima attenzione alla scelta dei colori che ravviveranno la nostra immagine.

Se abbiamo una carnagione pallida e molto chiara è bene optare per i colori vivaci e per i colori scuri come il nero, il griglio antracite, il verdone, il blu navy e il marrone.

Se abbiamo una carnagione olivastra è bene optare per i colori pastello come il giallo paglierino, il rosa confetto, il rosa pesca, il verde pistacchio, il bianco, il griglio perla, il lilla, il celestino e il beige.

modellaPresta attenzione agli accessori

È bene dare un tocco al proprio stile optando per gli accessori giusti da abbinare alle scarpe. Una borsa in pelle di coccodrillo ecologica si abbina perfettamente ad un outfit elegante e casual. Una borsa a paillettes è perfetta per completare il proprio outfit da sera e per le cerimonie. Cinture, guanti, cappelli ci aiutano a completare il proprio outfit e a trovare il proprio stile personale.

Tieni conto dell’età

Nel creare il tuo stile di moda ricorda quanti anni hai: se sei un tipo giovanile e hai una certa età puoi osare e optare anche per un paio di jeans e di pantaloni skinny o per una gonna sopra il ginocchio.

Se, invece, sei un tipo più classico e non ami osare optare per un tailleur se ami il casual oppure opta per una jumpsuite se ti piace uno stile più sportivo e più pratico.

Se sei giovane non cadere nell’errore di invecchiarti con un look non appropriato alla tua età. Scegli abiti giovanili, pratici, eleganti e raffinati.

Osserva il tuo stile di vita professionale

Nello scegliere lo stile di moda rifletti attentamente sullo stile di vita professionale che svolgi.

Se sei un freelancer creativo puoi optare per un outfit più trendy e per un look più sofisticato. Se, invece, ti trovi a gestire team e sei a contatto con la clientela allora devi optare per un look più casual e meno appariscente.

Fai attenzione alle calzature

Completa il tuo outfit con la scarpa giusta. A seconda delle stagioni puoi optare per la calzatura perfetta che risalta il tuo look. Stivale e stivaletto con tacco se ami un look sofisticato e raffinato al contempo. Sandalo gioiello per le grandi occasioni e per i grandi eventi. Sneakers se ti piace vestire in modo sportivo.

Cappotto, giacca o spolverino

A seconda della stagione è possibile indossare un capo caldo come il cappotto o il montone ecologico oppure optare per uno spolverino leggero per le mezze stagioni. La giacca si abbina perfettamente in ogni stagione, anche sotto un cappotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.