ammorbidire peli prima della depilazione
Cosmesi

Come ammorbidire i peli prima della depilazione?

L’esigenza delle donne di depilarsi è una delle attività principali legate alla cura del corpo, il cui risultato ottimale è una vera e propria arte e per alcune un miraggio, ed è per questo che tutte noi sogniamo di avere sempre una pelle liscia, morbida e perfetta.

Ottenere un buon risultato non è affatto facile, anzi, la ceretta oltre ad essere dolorosa spesso provoca fastidiose irritazioni alla pelle esattamente come la rasatura con la lametta, che oltre alle irritazione ha anche una durata discutibile. In questo articolo voglio darti alcuni consigli per ammorbidire i peli prima di effettuare la depilazione. Ti spiegherò facilmente e in 3 semplici passaggi come fare per rendere la depilazione facile ed eccellente.

Spesso le irritazioni delle pelle, soprattutto quando parliamo di ceretta, sono causate dal fatto che i peli sono la maggior parte delle volte, ispidi e duri, e questo può provocare durante il tiraggio un vero è proprio sanguinamento.

Diciamo che per evitare questi spiacevoli inconvenienti, possiamo intervenire sulla cute, ammorbidendo i peli superflui prima della depilazione. Per gli amanti della cosmesi naturale consiglio la lettura di approfondimento dell’articolo “come rimuovere i peli in maniera naturale.

Questo dovrebbe rendere la depilazione più fluida ed il tiraggio del pelo meno aggressivo data la morbidezza del pelo stesso. Se poi volete una soluzione più rapida potete optare per l’utilizzo di un epilator laser, a voi la scelta.

Cosa fare per ammorbidire i peli prima della depilazione?

Passaggio 1

Per cominciare un passaggio importante è quello di lavare bene la pelle e i peli con una bella doccia, cosi da rimuovere sudore o altro, insaponando accuratamente e utilizzando un buon sapone nutriente, preferibilmente a base oleosa , come quelli a base di olio di cocco.

Dopo aver fatto ciò risciacquarsi con abbondante acqua tiepida, assicurandosi di aver eliminato ogni traccia di sapone.

Se lo si preferisce in alternativa potete fare una bella doccia calda, che oltre a garantire la pulizia di tutte le zone interessate, dona una maggiore apertura dei pori e un primo ammorbidimento del pelo.

Prima di cominciare fornitevi di :

  • bicarbonato
  • sapone
  • olio o crema idratante

Passaggio 2

Un altro alleato in questo processo è il bicarbonato, mescolate 2 cucchiai di bicarbonato per ogni litro d’acqua e mescolate con un cucchiaio di legno, in aggiunta se volete potete aggiungere qualche goccia di oli essenziali.

Una volta pronto il composto, dovete cospargerlo sulle parti interessate per qualche minuto, in modo da lasciargli il tempo di agire, dopodiché asciugate.

Passaggio 3

Per finire, a questo punto consigliamo l’applicazione di una buona crema idratante o un olio. Questa va massaggiata fino al completo assorbimento sulla parte interessata per la depilazione.

Una volta applicata dovrete attendere diversi minuti affinché venga correttamente assorbita e la cera per la depilazione non abbia problemi ad aderire, ma se avete bisogno di velocizzare un po’ il processo, potete munirvi di un panno umido che può essere passato sui peli superflui, rimuovendo cosi l’eccesso di crema o olio che non farebbe aderire correttamente la cera depilatoria.

A questo punto i peli superflui dovrebbero essere abbastanza morbidi da poter eseguire la vostra depilazione in modo più facile, veloce e senza intoppi.

I consigli sopra riportati sono la base per avere peli morbidi prima della depilazione, ma per migliorare la consistenza dei peli, potete eseguire delle operazioni giornaliere, come ad esempio il tenere la pelle sempre idratata, in questo modo i peli superflui saranno sempre morbidi ed eviterete l’insorgenza di irritazioni.

Ricapitolando

Quindi il consiglio è quello di usare ogni giorno durante la doccia un buon sapone nutriente, e di applicare una crema o un olio almeno una volta al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.